GUIDA AL FUMETTO   PERSONE   Wright Bill

Bill Wright USA

autore unico

4 Ottobre 1917 - Los Angeles, California, USA

1984

Nella tradizione fumettistica Disney americana non abbondano gli autori completi, cioè quegli artisti in grado di imporsi come sceneggiatori e disegnatori. Tra i pochi, Bill Wright (nome completo: William George Wright) è uno dei migliori. Nato a Los Angeles nel 1917, a vent’anni Wright entra nello Studio Disney, diventando ben presto inchiostratore e letterista delle strisce quotidiane e delle tavole domenicali di TOPOLINO. Di queste ultime è titolare dal 1942 al 1946, poi passa a realizzare storie per gli albi. Oltre a riadattare e ridisegnare classiche avventure di TOPOLINO a suo tempo apparse sui quotidiani, come "Topolino sosia di re Sorcio" o "Topolino e il mostro bianco", Wright ne crea di nuove e fantasiose. È abilissimo nel confezionare memorabili storie sospese tra l’umoristico e il fantastico usando uno stile grafico semplice ma accattivante.
Dal 1956 al 1958 partecipa all’animazione del lungometraggio "La Bella Addormentata nel bosco", poi disegna per quattro anni le tavole di FRATEL CONIGLIETTO. Dal 1972 fino alla morte, si occupa dei personaggi disneyani (TOPOLINO, CIP E CIOP, LILLO) sia per i quotidiani, sia per gli albi. Oltre al disegno, le sue grandi passioni sono il volo (aveva il brevetto di pilota) e i vecchi show radiofonici, che colleziona gelosamente su nastro.
Articolo di Alberto Becattini tratto dalla collana TOPOLINO STORY (RCS, 2005).
Creazione scheda: Dea Brusorio, 16/10/2015
Ultima modifica: Dea Brusorio, 16/10/2015