GUIDA AL FUMETTO   PERSONAGGI E SERIE   Altai & Jonson

Altai & Jonson Italia, 16 Settembre 1975

Tiziano Sclavi, testi - Giorgio Cavazzano, disegni

Investigatori privati sempre in bolletta all’opera nel malridotto ufficio di una riconoscibilissima San Francisco, Michael Altai e Sarno Jonson vivono avventure a cavallo fra il giallo d’azione della hard-boiled school e l’umorismo, circondati da assurdi personaggi e in compagnia di un peloso cagnone di nome Sam. Altai è giovane e sveglio, Jonson, più adulto e baffuto, lo è un po’ meno, ma è sicuramente più riflessivo e flemmatico.
Il giovane Tiziano Sclavi li crea per il CORRIERE DEI RAGAZZI diretto da Alfredo Barberis, immaginandoli disegnati in modo realistico. Solo quando vede l’interpretazione grafica piuttosto grottesca conferita da Cavazzano ai primi due episodi, muta rotta. Quindi, si sbizzarrisce con temi e passaggi narrativi di taglio più umoristico, riproponendo nella serie anche il cliché dello scontro rituale con la polizia, impersonata nello specifico da quell’impiccione (e pasticcione) del tenente Kennan. Proprietari di uno scassato maggiolone Volkswagen, che temono di vedersi sottrarre da un momento all’altro, Altai e Jonson proseguono il loro ciclo sulle riviste CORRIER BOY, IL MAGO e sull’ultimo numero di ORIENT EXPRESS. Nel 1988 la serie è pubblicata in albi da Alessandro Distribuzioni, nel 2001 a colori in volumi cronologici editi da Montego, nel 2006 in volume da Edizioni BD.

Luca Boschi
Creazione scheda: GC, 23/09/2015
Ultima modifica: GC, 23/09/2015