GUIDA AL FUMETTO   TESTATE   IL SECOLO

IL SECOLO

  • Dati
  • Note

Codice Editore: CDC

Con questo nome o simili escono diverse testate in periodi differenti, tra cui:
IL SECOLO: quotidiano milanese fondato il 5 maggio 1866 da Edoardo Sonzogno. Organo dell’area democratico-radicale, mira a un’ampia distribuzione commerciale e raggiunge nel 1891 le 130 mila copie diffuse, diventando il primo grande quotidiano moderno in Italia. È, tra l’altro, il primo giornale a introdurre, nel 1881, un supplemento popolare mensile ricco di illustrazioni: LE CENTO CITTÀ D’ITALIA, SUPPLEMENTO ILLUSTRATO MENSILE DEL SECOLO (8 pgg. autocop - cm 31 x 44 pc - Bianco e nero - Cent. 10).
IL SECOLO XIX: quotidiano genovese fondato ne 1884 dal deputato Ferruccio Macola del partito dei costituzionali, seguaci di Zanardelli e Cairoli.(4 pgg. autocop. - cm 44 x 60 pc - Bianco e nero - Cent.10). Dopo la liberazione del 25 aprile 1945 sospende le pubblicazioni per un breve periodo a favore del SECOLO LIBERALE, diretto da Umberto V. Cavassa. Risorge in seguito con il nome di SECOLO XIX NUOVO. Nel 1983 pubblica come supplemento al n. 32 del 9 febbraio il numero unico CARNEVALE PER I PICCOLI (32 pgg. + cop. - cm 13,5 x 19 - 2 + 2 - Gratuito), contenente RE DI PICCHE e NEL PAESE DELL’ALFABETO di Luciano Bottaro, IL VOLPONE DULCAMARA di Giorgio Rebuffi e PISQUINO DA VOLASTRA di Enzo Marciante.
IL SECOLO DELLE SIGNORE: “quindicinale illustrato di moda per le famiglie”, pubblicato a Milano nel 1897 dalla Edital e diretto da Renato Tassi (nn. 1/5 - 1897/ 15 marzo 1921 - 12 pgg. autocop. - cm 25 x 35 - Misto - Lire 1). Numerosi disegni con modelli e figurini.
IL SECOLO ILLUSTRATO: settimanale fondato a Milano nel 1911 e diretto da Enrico Cavacchioli (nn. 1/29 - 1911/1936 - 16 pgg. autocop. - cm 30 x 40 pc - Bianco e nero - Cent. 50). Sul n. 29 del 18 luglio 1936, una pagina a fumetti dedicata alla Medaglia d’Oro al Valor Militare, Antonio Locatelli. Disegni di De Vita. Articoli di costume, sport, moda e cronache fotografiche. ***
SECOLO ILLUSTRATO: quindicinale fondato e diretto nel 1913 da Tullio Morgagni, (già anima della giovane Gazzetta dello Sport), con il titolo di SPORT ILLUSTRATO. Nei primi anni si occupa esclusivamente di sport, poi con il coinvolgimento italiano nella Prima Guerra Mondiale, continua a uscire mutando la testata dapprima in LO SPORT ILLUSTRATO E LA GUERRA e, infine, nel SECOLO ILLUSTRATO. Nella sua ultima versione il giornale che ha per sottotitolo “rivista quindicinale della forza, dell’audacia e dell’energia umana”, è dedicato interamente all’esaltazione delle “imprese individuali e segnatamente quelle degli aviatori, degli arditi, degli sportivi specialmente che, nell’impiego delle macchine da guerra e nelle azioni di combattimento portano lo stesso spirito intraprendente ed eroico che li aveva sorretti nelle battaglie dello sport”; (nn. 1/3 - 1913/1 febbraio 1920 - Quindicinale - 24 pgg. + cop. - cm 24,5 x 34 pc - Bianco e nero - Lire 1,50). Illustrazioni di Baldo. Il giornale ha anche un’edizione supplementare, intitolata SECOLO XX, che dà ampio spazio alle cronache fotografiche in fase nascente grazie anche all’introduzione in Italia, a partire dagli anni Trenta, delle tecniche di riproduzione rotocalcografica.
IL SECOLO XX: settimanale illustrato che esce a Milano nel 1902 sotto la direzione di Filippo Piazzi (1902/1933 - Settimanale - 16 pgg. autocop - cm 27 x 38 pc - Misto - Cent. 50). Articoli di attualità, politica e cronache fotografiche.

Creazione scheda: Gianni Bono, 25/04/2015