GUIDA AL FUMETTO   TESTATE   TIRAMOLLA (0) TIRAMOLLA

TIRAMOLLA (0) TIRAMOLLA

  • Dati
  • Note

Anno di prima pubblicazione: 1952

Codice Editore: PRS

Personaggio ideato da Roberto Renzi, giornalista e sceneggiatore, creato graficamente da Giorgio Rebuffi e poi disegnato perlopiù da Umberto Manfrin, che lo modifica nell’aspetto e arricchisce la serie di alcuni personaggi di contorno. Nasce nel 1952, quando su un importante quotidiano milanese appare una corrispondenza dagli Stati Uniti in cui si annuncia l’invenzione del silicone, sostanza questa che veniva descritta come malleabile, allungabile, capace di assumere qualsiasi forma. Lo sceneggiatore immaginare quindi un personaggio “umanoide”, interamente composto di silicone, presentato con lo slogan “Mi chiamo Tiramolla e son figlio della gomma e della colla". Si tratta di una grande novità, che non trova riscontri nel settore perché TIRAMOLLA non è un animale antropomorfo come i characters disneyani e nemmeno un mostriciattolo o un extra terrestre, ma un'invenzione del tutto originale. Compare per la prima volta su CUCCIOLO (1) (Alpe, 1952), constatato il gradimento dei lettori, nel 1959 conquista una pubblicazione autonoma che riscuote immediatamente grande successo. Un successo motivato anche dal fatto che le sue avventure si ispirano alla narrativa e alla cultura del nostro Paese. Il pigro TIRAMOLLA ha infatti nel suo simpatico aspetto alcuni punti di riferimento al burattino PINOCCHIO, sebbene le sue storie si svolgano in un mondo non fiabesco, quanto in un universo realistico, ricco di insidie e di pericoli. Insieme all'assistente SAETTA, TIRAMOLLA è coinvolto in avventure contro i più strampalati nemici, che affronta soprattutto giocando d'astuzia e utilizzando la sua straordibaria abilità fisica. Alle sceneggiature, oltre ai creatori originali, collaborano Giancarlo Cabella, Franco Frescura, Attilio Mazzanti, Egidio Gherlizzi, Alfredo Castelli, Alfredo e Andreina Saio, Andrea Mantelli, Cesare Solini, Alberico Motta, Roberto Catalano e Lina Comelli. Il personaggio compare in diverse pubblicazioni dell'editore Alpe: GAIE FANTASIE (2) (1954), STORIE E FIABE (1956), CUCCIOLO (4) (1960), GAIE FANTASIE (2) (1985) e GRANDE RACCOLTA GIOCHI (1986).

Creazione scheda: Gianni Bono, 25/04/2015