GUIDA AL FUMETTO   TESTATE   LITTLE ANNIE ROONEY

LITTLE ANNIE ROONEY

  • Dati
  • Note
  • Extra

Anno di prima pubblicazione: 1929

Codice Editore: PRS

Basata sul film omonimo del 1925 interpretato da Mary Pickford, la "risposta del King Features Syndicate a Little Orphan Annie" inizia come striscia quotidiana il 10 gennaio 1929 con i testi di Brandon Walsh e i disegni di Ed Verdier. ANNIE ROONEY è un'orfanella dodicenne che fugge dall'orfanotrofio della bieca Mrs. Meany con il fedele cagnolino Zero. Alla metà degli anni '30 viene adottata dal miliardario M. Bullion, ma alla scomparsa di questi è di nuovo "braccata" da Mrs. Meany e dai suoi scagnozzi. Nel luglio 1929 Vedier è sostituito da Ben Batsford, a sua volta rimpiazzato dall'ottimo Darrell McClure nell'ottobre 1930, che dal novembre di quell'anno disegna anche la TD (affidata a Nicholas Afonsky dal 1934 al 1943). Dopo la morte di Walsh (1954), McClure ne scrive anche i testi fino alla sospensione della serie, avvenuta il 16 aprile 1966. In Italia il personaggio compare sui nn. 60/74 del settimanale L’AUDACE (1) (S.A.E.V., 1935), nell’episodio intitolato “La cintura di diamanti”; sui nn. 49/98 del giornale contenitore I TRE PORCELLINI (Disney/Mondadori, 1936/37) con il nome di SUSETTA RUNI; sui nn. 1/30 della rivista PINOCCHIO (Nerbini, 1938), dove l’orfanella viene ribattezzata PICCOLA BETTA. Con quest’ultimo nome compare anche nell’omonima serie di albi Nerbini datata 1935 e sugli ALBI SMERALDO (1) (Nerbini, 1947), a cui si rimanda per consultazione. LITTLE ANNIE ROONEY, infine, è la protagonista dell’episodio “Il trionfo della verità”, pubblicato sul n. 18 di SGT. KIRK (Ivaldi, 1968).

Volumi
VC1 - COLLANA YELLOW KID Serie Albi Vari “Little Annie Rooney” - Comic Art - n. 30 - aprile 1976 - 260 pgg. + cop. - cm 30 x 20 dq - Bianco e nero - Lire 12.000. Contiene le strisce giornaliere di Darrel McClure dal 31 agosto 1932 al 30 dicembre 1933 e dal 1 gennaio al 31 dicembre 1938.


Creazione scheda: Gianni Bono, 25/04/2015