GUIDA AL FUMETTO   TESTATE   GIM TORO (0) GIM TORO

GIM TORO (0) GIM TORO

  • Dati
  • Note
  • Extra

Anno di prima pubblicazione: 1946

Codice Editore: PRS

Personaggio ideato nel 1946 dallo sceneggiatore Andrea Lavezzolo e dal disegnatore Edgardo Dell’Acqua per gli editori Agostino Della Casa e Gino Casarotti. Inizialmente il protagonista ha i baffi e ricorda l’attore Clark Gable, mentre a partire dal n. 4 del 1946, scomparsi i baffi, GIM TORO assume definitivamente le sembianze di un altro popolare attore dell’epoca, Tyrone Power. Le storie, ambientate negli Stati Uniti e più precisamente a San Francisco, narrano della lotta dell’aitante giovane contro una potentissima associazione criminale internazionale. Il grande successo della serie, che viene pubblicata anche in numerosi paesi europei, spinge gli editori a ristampare i primi numeri e a presentare il personaggio anche negli albi di grande formato, con episodi completi disegnati da Antonio Canale, Carlo Cossio e altri, della COLLANA AVVENTURE E MISTERO (Edizioni Juventus, 1946), in cui GIM TORO si alterna ad AMOK. Questi albi sono conosciuti anche con il nome di GIMTORISSIMI, per distinguerli dalla serie parallela di formato ridotto. I primi tre numeri vengono ristampati su IL GIORNALINO DI LUCKY (Dardo, 1954). In seguito il personaggio ha continuato a essere oggetto di numerose ristampe, amatoriali e non.

Edizioni speciali
ES1 - COLLANA GRANDI AVVENTURE “Serie Gim Toro” - 16 pgg. + cop. - cm 40 x 32 pm - Bianco e nero - s.i.p. - Club Anni Trenta, 1988. Ventisei albi numerati che ristampano l’intera serie Rosa (1948) in ordine solo parzialmente cronologico, due albi.


Bibliografia
FU 20 (1996)

Creazione scheda: Gianni Bono, 25/04/2015