GUIDA AL FUMETTO   PERSONE   Togliatto Amateis Luigi

Luigi Togliatto Amateis - Ama Italia

disegnatore

5 Giugno 1921 - Lanzo Torinese, Torino, Italia

11 Ottobre 2014 - Torino, Italia

Frequenta a Torino l’Accademia Albertina e la Libera Accademia d’Arte, poi collabora con studi di vari architetti. Trasferitosi a Milano, nei primi anni Quaranta lavora come grafico pubblicitario, animatore e scenografo per IMA Film (“La Rosa di Bagdad”, distribuito nel 1949), Studio Barale e Studio Caran. Tornato a Torino, intraprende l’attività di illustratore e pittore. Tra il 1947 e il 1951 abbellisce diversi volumi salgariani per Viglongo, poi numerosi libri per gli editori Paoline (1950/53), Salvadeo (1951), SEI (1952-70), Paravia (1952-72), SAS (1953), Magister (1955), SAIE (1958), LDC (1966), Capitol (1974) e altri editori. Insegnante d’arte, continua a dedicarsi alla pittura, specializzandosi in “sculture dipinte” con effetto trompe-l’oeil. È anche autore di una pala storica per il comune di Volpiano (TO). Nell’ambito dei fumetti, collabora con Nevio Zeccara alle storie di TEXAS BILL pubblicate su ALBO VICTORY MIGNON da Ponzoni/Victory (1948-49), congiuntamente firmate AmaZecc. Disegna poi le storie a sfondo religioso MURIALDO per Pia Società Torinese di San Giuseppe e DOMENICO SAVIO per ALBI ELLE DI CI (1963).

Alberto Becattini
Creazione scheda: Alberto Becattini, 26/09/2015
Tutor: Alberto Becattini
Ultima modifica: GC, 12/10/2015