GUIDA AL FUMETTO   PERSONE   Gamba Pietro

Pietro Gamba - Peter Italia

disegnatore

24 Ottobre 1925 - Varedo, Milano, Italia

23 Dicembre 2008 - Barbaiana di Lainate, Milano, Italia

Cugino di Francesco, anche lui disegnatore, col quale dividerà, quasi in simbiosi, la sua intera carriera, nasce il 24 Ottobre 1925 a Varedo, in provincia di Milano. Frequenta gli studi magistrali che interromperà per lavorare come disegnatore, prima alla Siemens e poi all’Agfa, ma nel 1949, fa il suo esordio nel fumetto, disegnando le storie di Kobor, lo sterminatore pubblicate in appendice a KANSAS KID delle Edizioni Ippocampo di Agostino Della Casa. Tra il 1951 e il 1961, per Gino Casarotti realizza le serie MASCOTTE con suo cugino Francesco, KINOWA (dalla 3^ serie a fine), la 1^ serie di RAY FOX la 2^ serie di DICK CHEYENNE, le avventure di Koska sulle pagine di ARDITO, nonché le copertine della collana PICCOLO SERGENTE e un’avventura inedita di Kinowa pubblicata sul numero unico CALENDARIO WESTERN dal titolo “Il paese di là”. Intanto, per le Edizioni Audace di Tea Bonelli, disegna interni e copertine della 2^ serie di ZA LA MORT e due episodi de IL PICCOLO RANGER (sempre per Bonelli disegnerà anche un episodio di Tex). Per le Edizioni Il Vascello di Renzo Barbieri e Giorgio Casarotti firma, interni e copertine, della collana TIMBERGEK, mentre per l’editrice Alpe realizza nuove avventure di PECOS BILL, scritte da Cesare Solini, e la storia “Jack lo scoiattolo” sulla testata YABU’ nonché alcune illustrazioni per racconti a tutto testo sulla collana RODEO Collabora con l’editore Gino Conte realizzando illustrazioni per l’enciclopedia VITA MERAVIGLIOSA, mentre per la Universo sulla testata INTREPIDO, a partire dagli anni ’60, continua le avventure di DARE DEVIL già disegnate da Renzo Restani, e una cinquantina di storie per la collana ALBI DELL’INTREPIDO. Produce illustrazioni per libri scolastici e per ragazzi editi da varie case editrici, mentre per le edizioni CEA e Astorina disegna numerosi episodi di TEDDY BOB e collabora a testate quali ALBOROMANZO VAMP, ZAKIMORT e DIABOLIK. Lavora per alcune testate edite da Furio Viano (come JOLANKA) e dalle Edizioni Cervinia. Dalla metà degli anni ’60 e fino agli anni ’80, collabora esclusivamente per Renzo Barbieri su diverse testate tra cui I SANGUINARI, FATTI OGGI, ATTIUALITA’ FLASH.
È di questo periodo, tra il 1969 e il 1970, la sua collaborazione con IL GIORNALINO per il quale, oltre alla storia libera scritta da Claudio Nizzi, realizza anche Il Tenente Ned e la serie Paolo, Luisa e Gino scritta da Raffaele Cormio. Ha collaborato, tra l’altro, anche con l’editrice francese LUG per la quale ha realizzato vari episodi di Zembla e varie storie western come Le shériff du fleuve e Billy Red. Tra i suoi ultimi lavori, troviamo due volumi di genere religioso editi da Renzo Barbieri (Gesù di Nazareth e Don Bosco), alcune storie di Tony e Clint per il periodico ALLEANZINI 2000 della Alleanza Assicurazioni nonché varie illustrazioni per rotocalchi della Casa Editrice Universo e per romanzi classici per ragazzi editi dalla Mondadori e, nel 2006, per i festeggiamenti del quarantennale del Comandante Mark, illustra il racconto “Il segreto della montagna” pubblicato sul n. 47 della serie COMANDANTE ARK edito dalle Edizioni IF. Pietro Gamba, muore a Barbaiana di Lainate, in provincia di Milano, il 23 Dicembre 2008.

Luigi Marcianò
Creazione scheda: Gianni Bono, 04/04/2020
Ultima modifica: Gianni Bono, 04/04/2020