GUIDA AL FUMETTO   PERSONE   Carìa Mario

Mario Carìa - M. Caria Italia

disegnatore

3 Maggio 1934 - Roma, Italia

13 Settembre 2001 - Roma, Italia

Frequenta la Scuola d’Arte Ornamentale e l’Accademia del Nudo e a vent’anni esordisce come illustratore presso gli studi Il Paradiso e Favalli. Tra il 1958 e il 1986 è anche cartellonista cinematografico e dipinge le copertine per diverse collane di romanzi tascabili (“Prima Linea”, “I Narratori americani del brivido”, “Dossier segreti controspionaggio”, “Special Police Dangerman”, “I racconti di Dracula”, “I Gialli dello Schedario”). Nel 1960 realizza materiale pubblicitario per le Olimpiadi di Roma, poi lavora come copertinista di romanzi rosa per editori sudamericani. Esordisce nei fumetti disegnando alcuni episodi de I FRATELLI SENZAPAURA (1963-64) per l’editore Mario Nerbini, ma è soprattutto un prolifico copertinista. Tra il 1963 e il 1980 dipinge a tempera moltissime copertine per i periodici a fumetti dei Fratelli Spada Editori: ALBI DEL VASCELLO - MANDRAKE (1963-80), AVVENTURE AMERICANE - L’UOMO MASCHERATO (1963-67/1970-79), SUPER ALBO (1963-67), ALBI DELL’AVVENTUROSO (1964-65), RIP KIRBY (1964/65), CLASSICI DELL’AVVENTURA (1964-67), GORDON (1964-69), AIR FALK (1965), SPECIAL MANDRAKE (1965-67), IL PRINCIPE VALIANT (1966-67), I GIGANTI (1967-68), ALBO TV 2000 (1968), EROI DELL’AVVENTURA (1969), AI CONFINI DELL’ARIZONA (1970), URKA! (1970-71), RACCOLTA SUPERSPADA (1973-75), ALBI SPADA (1974-77) E COLLANA FRONTIERA GIGANTE (1975).
Illustra a colori anche le storie in testo intitolate “Un Mandrake racconto”, pubblicate sull’ultima serie di MANDRAKE – IL VASCELLO (1972). Realizza inoltre copertine per diverse collane a fumetti tascabili, quali SPIA N. 13 L’INAFFERRABILE e IL MAGNIFICO BRITTON (1965-67), CROCE DI GUERRA (1965-72), EROI DELLO SPAZIO (1968-71), SABATA (1971-72), SARTANA (1971-74), MEFISTO (1972-74/76), LALDILÀ (1972-76), I RACCONTI DI TROIA, IL LEGIONARIO E LUCIFERO (1973-74), SANDOKAN (1975-76), STORIE BLU (1981-82), STORIE BLU SPECIAL (1983-89), TERROR E TERROR BLU (1986-87), JET SET (1987), NAJA (1988-89), BALBOA (1991-92), TURISTE AFFAMATE (1991-2001), SEGRETARIE BOLLENTI (1993), L’INFERMIERA (1993-95), INSERZIONI MORBOSE (1994), VERITÀ SEGRETE (1994-96), nonché per LA BANDA TV RAGAZZI (1980), CARTONI IN TIVÙ (1980-83), NOI SUPEREROI (1981-82) e CRIMEN – LA RIVISTA DEL GIALLO (1992-93). Nei primi anni Settanta è bozzettista-scenografo per il produttore Dino De Laurentiis e si dedica alla pittura di quadri per committenti privati. Lavora in pubblicità per conto di agenzie di viaggi e nel 1983-84 illustra le confezioni di modellini di auto. Tra il 1985 e il 1988 dipinge anche copertine di film in videocassetta per la Germania.

Alberto Becattini
Creazione scheda: Alberto Becattini, 02/08/2015
Ultima modifica: GC, 30/09/2015