GUIDA AL FUMETTO   PERSONE   Cubbino Mario

Mario Cubbino Italia

disegnatore

14 Gennaio 1930 - Gorizia

2 Maggio 2007

Mario Cubbino nasce a Gorizia il 14 gennaio 1930, e trascorre la gioventù a Vicenza città dove prende il diploma di maturità scientifica e stringe amicizia con il compositore Gianni Ferrio e con lo scrittore Goffredo Parise.

Si trasferisce a Milano ventenne e trova impiego presso la casa editrice ARC di Pasquale Giurleo dove aiuta Enzo Magni nei disegni di PANTERA BIONDA, la prima “tarzanide” italiana. Nel 1954 per le Edizioni Torelli disegna parte della IV serie di NAT DEL SANTA CRUZ. In seguito all’incontro con Roy D’Amy incomincia a disegnare fumetti di guerra per l’editore inglese Fleetway. A seguito di questa esperienza si trasferisce per qualche anno in Inghilterra. Torna in Italia nel 1963 per disegnare PECOS BILL passato dalla Mondadori allo stampatore Angelo Fasani e poi alla SEPIM.

Con il boom del fumetto erotico disegna per diverse testate di Renzo Barbieri. Realizza il primo numero di AL CAPONE (1967), partecipa a JUNGLA (1968), crea il personaggio di Joanna Zip per la testata a più personaggi ZIP (1969) e collabora a WALLESTEIN IL MOSTRO (1972) e KARZAN (1975). Nel 1973 è tra i disegnatori del CORRIERE DEI RAGAZZI, per esempio con "L’Ombra", sceneggiato da Alfredo Castelli. Dal 1976 è assunto dalla Casa Editrice Universo per la quale pubblica su BLIZ disegnandone parecchie copertine.

Docente di diegno e fumetto alla Scuola del Castello di Milano ha collaborato anche con Sergio Bonelli Editore con storie di ZAGOR (già dal 1965 nell’edizione a striscia) e a episodi di DIABOLIK per Astorina.
Creazione scheda: zak, 27/04/2017
Ultima modifica: zak, 27/04/2017