GUIDA AL FUMETTO   CASE EDITRICI   AMZ Editrice

AMZ Editrice - DEA

L'AMZ è stata costituita nel 1954 da tre soci fondatori: Mario Abriani, Mario Malipiero e Francesco Zaccarini, ma presto l'azienda rimane del solo Mario Abriani.
In breve tempo AMZ si apre al mercato internazionale con nuove collane e, entro il 1990, diventa il secondo editore per ragazzi con una produzione importante, 100 collane e più di 600 titoli.
Mario Abriani, imprenditore intuitivo e innovativo, intravede la grande potenzialità di un nuovo canale distributivo, la grande distribuzione e all'inizio degli anni Ottanta è tra i soci fondatori di Mach2.
Il catalogo di AMZ si fa sempre più articolato; al filone più tradizionale di albi, manualistica e fiabe, che erano la struttura portante della casa editrice, alla fine degli anni Settanta Abriani affiancava linee di prodotto innovative come i primissimi libri tratti dalle serie animate televisive (I PUFFI, HEIDI, SPAZIO 1999) e i primi diari scolastici con contenuto editoriale. Per non dimenticare la divulgazione seriale e la narrativa che hanno dato straordinari risultati di vendita sia in Italia che all'estero per moltissimi anni. Tra le collane di divulgazione di maggior successo nel mondo: GUARDA E SCOPRI GLI ANIMALI e i PIC di cui uscirono più di 100 titoli.
Tra il 1980 e il 1990 AMZ è stata ceduta al gruppo DeAgostini e ancora oggi è uno dei marchi dedicati al mercato editoriale bambini e ragazzi.
Mario Abriani ha assistito con grande gioia soddisfazione al rilancio del marchio avvenuto nel 2010 e si è spento pochi mesi dopo.

Simona Abriani