EDICOLA & DINTORNI  2 Giugno 2017

I primi albi a striscia italiani

Una manciata di testate si contende la primogenitura italiana del popolarissimo formato tascabile

Gli albi a striscia che spopolano nell’Italia del primo Dopoguerra nascono negli Stati Uniti nel 1947 come gadget nelle campagne promozionali di una marca di cereali. Nello stesso anno la formula editoriale esordisce anche in Italia con due diversi esperimenti e si diffonde clamorosamente nel 1948 grazie a Mondadori, Torelli e alla Casa Editrice Audace della famiglia Bonelli.
Continua...


Archivio

Giugno 2018

Maggio 2018

Aprile 2018

Marzo 2018

Febbraio 2018

Gennaio 2018

Dicembre 2017

Novembre 2017

Ottobre 2017

Settembre 2017

Agosto 2017

Luglio 2017

Giugno 2017

Maggio 2017

Aprile 2017

Marzo 2017

Febbraio 2017

Gennaio 2017

Dicembre 2016

Novembre 2016

Ottobre 2016

Settembre 2016

Agosto 2016

Luglio 2016

Giugno 2016

Maggio 2016

Aprile 2016

Marzo 2016

Febbraio 2016

Gennaio 2016

Dicembre 2015

Novembre 2015

Ottobre 2015

Settembre 2015