EDICOLA & DINTORNI  14 Ottobre 2015

La stagione felice del Cartoccino dei Piccoli

Un periodico originale, ricco di proposte didattico-ricreative

Tra le numerose pubblicazioni periodiche di epoca fascista destinate all’infanzia, un caso particolarmente degno di interesse è costituito dal Cartoccino dei Piccoli, pubblicato dalla fine del 1929 con periodicità quindicinale e dal 1931 al 1936 con cadenza settimanale, per un totale di numeri distribuiti su otto annate che supera le trecento unità.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  9 Ottobre 2015

I protagonisti: Giovanni Gandini

“Con Schulz ci accordammo per la firma del contratto, francobolli contro i diritti di pubblicazione dei Peanuts su Linus.”

Dagli uffici della Ricordi, presso cui lavora, idea e fonda Linus, la prima rivista a fumetti per adulti in Italia.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  9 Ottobre 2015

I protagonisti: Florenzo Ivaldi

Un grande mecenate, precursore dei tempi e innamorato del fumetto.

L’episodio storico, raccontato più volte, è noto: non ancora trentenne, il giovane Ivaldi si imbatte in un giornale a fumetti – con tutta probabilità il veneziano Asso di Picche – che lo colpisce molto, soprattutto per il segno di un disegnatore.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  9 Ottobre 2015

I protagonisti: Luciano Pedrocchi

L’inventore del fotoromanzo

Nato a Milano il 16 settembre 1914, fratello del grande Federico, Luciano Pedrocchi è l’uomo cui va attribuita l’invenzione di un nuovo linguaggio, quello del fotoromanzo, una forma d’espressione strettamente imparentata con il fumetto.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  9 Ottobre 2015

I protagonisti: Umberto Virri

“Senza la creatività non si va da nessuna parte.”

Nel 1976 Virri approda alla Creazioni Walt Disney. La società, composta solo da otto persone, è presieduta da Antonio Bertini, uomo di marketing straordinario, e si occupa prevalentemente di gestire i proventi derivanti dallo sfruttamento commerciale del brand Disney, fumetti compresi.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  9 Ottobre 2015

I protagonisti: Elio Vittorini

“Vittorini sapeva che si può riflettere sull’uomo sia in endecasillabi sia in strisce.” Umberto Eco

Il secondo conflitto mondiale è terminato da pochi mesi quando (il 29 settembre 1945) nelle edicole appare un nuovo settimanale (poi mensile), Il Politecnico. Quattro pagine di grande formato, che volutamente si richiamano all’omonima testata guidata da Carlo Cattaneo a metà dell’Ottocento.
Continua...


EDICOLA & DINTORNI  9 Ottobre 2015

Percy e Steve

Avventure di un footballer in erba

Ovvero, qual è e quando esce la prima serie a fumetti pubblicata in Italia a fare regolarmente uso delle nuvolette? Non è il Corriere dei Piccoli, ancorato alle didascalie in rima, e non sono le pubblicazioni Nerbini.
Continua...


PROTAGONISTI  8 Ottobre 2015

Nadir Quinto, un maestro della perfezione

Va oltre il fumetto l’amore tra un principe e una fata

Può succedere che in una Milano distrutta dalla Guerra un Principe incontri una Fata e la voglia amare per tutta la vita? In una storia a fumetti? No. Nella Storia del Fumetto. Chi sono?
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  8 Ottobre 2015

I protagonisti: Romano Calisi

Attraverso lo studio di più discipline, Calisi ha dato un contributo organico alla conoscenza dei fumetti.

La svolta si annuncia una sera del 1964, mentre si sta tirando tardi all’ombra del Palazzo del Parco di Bordighera. Ci si chiede se gli autori di comics non meritino un trattamento simile a quello di cui, dal 1947, godono ogni anno i cartoonist partecipando al Salone dell’Umorismo.
Continua...


FUMETTO! 150 ANNI  8 Ottobre 2015

I protagonisti: Cesare Civita

“Perché sì, è stato bello.”

Difficile riassumere l’intensa vita di Cesare Civita. Limitandoci a una sola frase, potremmo definirlo senza iperboli come colui che per primo ha costruito il successo del fumetto italiano nel mondo.
Continua...